ANCORA UN MORTO SULLA STRADA

Monza. Aveva sedici anni, tornava in bici dagli scout. E’ stato ammazzato. Chi guidava era sotto effetto di droga. Ancora un morto. Quanto tempo ancora per vedere punito chi ammazza sulle strade? Il testo al Senato sull’omicidio stradale non va bene. I minimi di pena devono essere alzati a 12 anni in caso di omicidio. Per evitare patteggiamenti scandalosi che squarciano il cuore di chi vive solo per avere giustizia dopo la morte di un proprio caro. Hanno eliminato la possibilità di togliere la patente a vita. Intanto la Cassazione ha tolto la condanna a 21 anni all’ ubriaco che contromano in autostrada ha ammazzato quattro giovani nel 2011. Vale così poco la vita dei nostri figli?

Agostino D’Antuoni